Matteo Salvini potrebbe andare prima dell'estate a processo per vilipendio alla magistratura. Lo si è appreso negli ambienti del Palazzo di giustizia.

La procura di Torino ha chiesto e ottenuto dal tribunale l'individuazione di una data per celebrare l'eventuale processo: l'iniziativa dei pm è solitamente il preludio di una citazione diretta a giudizio (per questo reato non è prevista la celebrazione dell'udienza preliminare). La causa, se approderà in tribunale, comincerà prima dell'estate.

Salvini è indagato per le frasi pronunciate in un discorso a Collegno il 14 febbraio 2016.

.................

dall'articolo di IlMessaggero.it 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna