capture 004 13092020 122608«Finti tecnici pagati con 100.000 euro  all’anno per farsi la campagna elettorale, come i Lopalco. Una vergogna i santini mandati ai malati oncologici, con i bigliettini di Lopalco. Vogliamo sapere chi ha tirato fuori le liste dei malati oncologici. Vogliamo sapere chi ha dato quelle liste. I dati dei malati sono segreti. È un reato diffonderli». Lo ha detto Giorgia Meloni a Bari, al comizio del centrodestra per Raffaele Fitto presidente della Regione.

Giorgia Meloni: «Se votate per interesse, scegliete il Pd»

«Vogliamo che a capo delle istituzioni ci sia gente che sa di cosa parla. Vi chiediamo di sostenerci. Perciò, vi  chiediamo di sostenere Raffaele, di sostenere Fratelli d’Italia. Però non votate per noi se votate per interesse, sperando che qualche cognato diventi primario. Se votate per questo, allora votate il Pd  perché su questo sono bravi loro».

«Se vi anima solo la rabbia, andate con i 5Stelle»

«Non votate Fratelli d’Italia per rabbia, per odio, perché volete distruggere tutto», ha aggiunto Giorgia Meloni. «Non votate come quelli che vanno a contestare le manifestazioni degli altri perché loro non le sanno organizzare e nessuno li va ad ascoltare. Se votate per rabbia, votate i 5 stelle, in questo sono bravi loro. Scegliete Fratelli d’Italia, Fitto e il centrodestra se invece votate per amore per la vostra terra, per la vostra identità, la vostra azienda, la vostra famiglia, il vostro futuro, i vostri figli, per la vostra nazione».

 

Meloni: «Noi contro l’incompetenza della sinistra»

«Non abbiamo potuto eradicare la xylella ma possiamo eradicare l’incompetenza della . sinistra. Si può tornare ad avere orgoglio», ha aggiunto la leader di FdI. «E si può fare con Raffaele Fitto che ha amore per questa terra. Il presidente di regione, invece, ha usato la Puglia per lanciarsi nell’agone nazionale, poi non ci è riuscito e si è dovuto ricandidare. Un po’ come se considerasse questa regione come una gabbia». Fitto «sarà utile per l’agricoltura», ha detto ancora Giorgia Meloni, «mentre abbiamo Emiliano che dice di aver fermato la xylella. peccato però che in questi anni abbia camminato per 130 chilometri e ammazzato circa 21 milioni di piante».

di Giovanna Taormina per www.secoloditalia.it