capture 017 14092020 094338Una bambina di 4 anni è risultata positiva al coronavirus e per questo motivo l'asilo che frequenta, l'8 marzo di Pavia, è stato sanificato. I suoi 13 piccoli compagni di 4 e 5 anni e la maestre della sua sezione sono stati mandati in quarantena, mentre il resto della scuola resterà aperto. Un nuovo caso di contagio a poche ore dall'apertura di elementari, medie e scuole superiori, lunedì 14 settembre. Proprio quello che la ministra Lucia Azzolina e i genitori italiani si augurano che non succeda, perché il rischio è quello di affrontare un anno a scolastico a singhiozzo, fatto di continui stop&go e giorni di isolamento (il governo studia una "quarantena breve", ridotta da 14 a 10 giorni, ma poco cambia) che potrebbero minare oltre che l'equilibrio psicofisico di bambini e ragazzini anche la vita lavorativa di chi vive con loro. 

 

www.liberoquotidiano.it