capture 074 16102020 114404E’ durata 24 ore la “pazza idea” di candidare Silvio Berlusconi a sindaco di Milano. Secondo quanto riportava mercoledì il Messaggero, l’idea era di affidare a Berlsuconi il ruolo di allenatore di una squadra “di assessori per lo più composta da imprenditori o da eccellenze che hanno ben figurato nelle loro professioni che poi avrebbero il compito di essere operativi in prima linea sul campo”.

Milano, Berlusconi smentisce

Ma arriva oggi la smentita, affidata alle colonne del Giornale. Berlusconi non correrà come sindaco di Milano anche se è interessato a seguire da vicino l’iter che condurrà alla scelta del candidato del centrodestra anche perché Milano è la città che dovrà dare l’immagine di una rinascita nazionale dopo la drammatica crisi dovuta al Covid.

Il vertice tra Salvini, Meloni e Tajani

Oggi è previsto intanto un vertice a tre tra Salvini, Tajani e Meloni proprio per fare il punto sulle candidature per le elezioni comunali in città strategiche come Milano, Roma, Torino, Napoli e Bologna. 

 

Sgarbi in campo a Roma

A Roma ha annunciato la discesa in campo Vittorio Sgarbi, che ha già un suo slogan per la campagna elettorale: e cioè l’acronimo “SPQR”, non nell’accezione più conosciuta, quella latina di “Senatus Populusque Romanus” (Il Senato e il popolo, ovvero i simboli della Repubblica romana) piuttosto nella variante sgarbiana: “Sgarbi Per Qualificare Roma”.

E il cantante Morgan a Milano

Ma Sgarbi guarda anche alle altre città e ha annunciato di voler candidare il cantante Morgan a Milano.  “Sono intenzionato a candidare a Milano Morgan, il cantante, glielo ho detto ieri. Gli ho chiesto se preferiva Milano o Napoli e lui mi ha detto che preferirebbe Milano”.

Morgan: ma Bugo non lo vorrei come assessore

“La sua proposta di candidarmi a sindaco di Milano mi è arrivata a tarda notte. E l’ho accettata: mi piacciono le sfide e mi amo la mia città”. Lo conferma Morgan, ospite di ‘Un Giorno da Pecora‘ su Rai Radio1. Morgan ha già chiare le sue priorità e punterà sulla cultura: “Milano – dice – ha grandi potenzialità”.

Morgan scherza anche su Bugo, protagonista del famoso siparietto a Sanremo,  e afferma: “Se prenderei Bugo come assessore? Farebbe un buco nell’acqua, non so che tipo di assessore potrebbe fare. Forse quello alle infiltrazioni…“.

di Adele Sirocchi per www.secoloditalia.it