capture 401 20112020 184615Il vaccino Covid deve ancora arrivare. E fa già litigare tutti. A cominciare dai virologi superstar che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi mesi. Ieri Andrea Crisanti ha preso le distanze dai vaccini che si stanno sperimentando in queste ore e che verranno commercializzati nelle prossime settimane. Secondo Crisanti i vaccini hanno bisogno di più tempo e test per essere considerati davvero efficaci e sicuri per tutti. «Le affermazioni del professor Crisanti sul vaccino anti-Covid sono gravissime. Credo che la comunità scientifica tutta dovrebbe prendere le distanze da ciò che ha detto. Questo è il suo pensiero e si deve assumere tutte le responsabilità in un momento del genere dove il Paese ha bisogno di essere unito». Lo dichiara all'Agi l’infettivologo Matteo Bassetti, direttore della clinica malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, in relazione alle parole di Andrea Crisanti che aveva detto di non fidarsi di un vaccino che arriva in così poco tempo.

«Se avessimo detto una cosa del genere io o il collega Alberto Zangrillo, che cosa sarebbe successo?», si chiede Bassetti che aggiunge: «Io mi vaccinerei già oggi. Mi sono sempre vaccinato in vita mia. Lo faranno i miei collaboratori, che non vedono l’ora. Crisanti è un bravissimo microbiologo ma non è sul campo e si vede, noi che rischiamo ogni giorno attendiamo il vaccino e ne siamo felici». «Anche il governo - conclude l’infettivologo - dovrebbe prendere le distanze da quanto detto da Crisanti».

 

www.iltempo.it