capture 533 24012021 100102Attilio Fontana nutre più di un sospetto. La Lombardia è finita per una settimana in zona rossa e il tutto per un errore. Un fatto gravissimo che ha provocato danni ulteriori ai lavoratori e ai cittadini. "Ai professionisti della mistificazione della verità, ribadisco ancora una volta - ha tuonato il governatore della Regione in una nota - che i dati richiesti alla Lombardia sono sempre stati forniti con puntualità e secondo i parametri standard. Semmai qualcuno a Roma dovrebbe chiedersi come mai Regione Lombardia abbia dovuto segnalare il 'mal funzionamento' dell'algoritmo che determina l'Rt dell'Iss". Le cifre infatti sono state rettificate dopo che i guariti hanno determinato un Rt "peggiorativo". Una svista? Non per il leghista : "Chi sostiene il contrario lo deve dimostrare con atti concreti e non manipolando la realtà a uso propagandistico".

 

 www.liberoquotidiano.it