RCA Auto stangataL'Rc auto al Sud? Più cara, per legge. Qual è la novità? La novità sta nel fatto che la tariffa unica per automobilisti virtuosi è stata bocciata dalla Camera con una pioggia di voti contrari contro la cosiddetta Tariffa Italia, introdotta sempre da Montecitorio nel 2015 con un voto trasversale e poi diluita e resa inefficace dal Senato, come ricorda Il Mattino. Il provvedimento, che aveva trovato spazio nel dl Concorrenza, era arrivato alla Camera in terza lettura, ma nelle Commissioni riunite in Attività Produttive e Finanze sono stati respinti tutti gli emendamenti su cui governo e relatore avevano espresso parere contrario.

 

La votazione più significativa ha visto bocciati i sostenitori di Tariffa Italia per 17 a 13: resta dunque in vigore la norma sugli sconti Rc auto così come approvata in Senato lo scorso anno. La norma, dunque, riconosce il caro tariffe al Sud, in territori come la Campagna, ma individua come soluzione un regolamento dell'Ivass, Istituto di vigilanza sulle assicurazioni, per definire i criteri per uno sconto aggiuntivo nelle province a maggiore tasso di sinistrosità e con premio medio più elevato.

................................

dall'articolo di liberoquotidiano.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna