Papa Francesco è riuscito anche a parlare di pensioni d'oro e di lavoro, affermando che gli anziani dovrebbero lavorare meno ore per lasciare spazio ai giovani. Insomma, il Pontefice che interviene un po' su tutti si è sentito in dovere di proporre una ipotetica riforma del lavoro. E delle pensioni. E a rispondergli ci ha pensato l'ex ministra Elsa Fornero, ancora oggi un incubo per chi si è visto slittare la pensione per anni e, soprattutto, per gli esodati. Già, proprio lei.

Fornero piange"Tutto dipende da cosa intendiamo per anziano", ha affermato riferendosi alle parole del Pontefice. Poi, la bordata: "Se guardassimo dall'ottica di chi difende il pensionamento in età giovane, il Papa dovrebbe forse essere in pensione già da molti anni". Così' in un'intervista a Radio Capital. L'ex ministra del Lavoro di Mario Monti ha poi aggiunto: "Il pensionamento graduale per chi è a fine carriere è una bella idea, ma faticosa da attuare. Sarebbe bello se il Papa mettesse in piedi una commissione per valutare operativamente quest'ipotesi senza però aumentare i debiti che andrebbero a ricadere sulle spalle dei giovani", concludono.

ARTICOLO DI  liberoquotidiano.it

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna