La compilazione in corso, da parte della procura di Genova, di un primo elenco di almeno 12 indagati – fra dirigenti di Autostrade e del Ministero delle Infrastrutture - per il crollo di ponte Morandi, fa emergere ufficialmente la lapalissiana situazione di imbarazzo in cui si trascina da giorni il rapporto fra magistratura e Commissione ispettiva del Mit.

Il pool di pm che si sta occupando della tragedia si appresta, infatti, a chiedere un incidente probatorio, ovvero quel...

.................

dall'articolo di  MARCO PREVE per repubblica.it 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna