Stupro di gruppo nel centro di accoglionza per i richiedenti asili di Bari. Agenti della Polizia hanno arrestato quattro di cinque presunti componenti di una gang nigeriana per violenza sessuale di gruppo compiuta nei confronti di una giovane connazionale all'interno del Cara barese.

L'ordinanza di custodia in carcere è stata emessa dal gip del Tribunale su richiesta della Procura. I cinque nigeriani sono ritenuti responsabili, in concorso, di violenza privata e violenza sessuale di gruppo. Gli arrestati hanno tra i 21 ed i 37 anni.

articolo ilmessaggero.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna