Manley e Gorlier non vanno all'incontro con Regione e comune. Hanno spiegato in una lettera che l'introduzione del bonus/malus a vantaggio delle auto ibride e a svantaggio di quelle con alimentazione tradizionale finirebbe per far saltare il piano di investimenti in Italia. L'ecobonus grillino fa saltare il piano industriale di Fca per gli stabilimenti italiani.

Lo avrebbero scritto i vertici della multinazionale torinese in una lettera indirizzata questa mattina al presidente del Consiglio Regionale del Piemonte che aveva organizzato una seduta invitando Mike Manley e Pietro Gorlier a parlare delle prospettive di investimento nel torinese. Dopo due giorni di incertezze Manley e Gorlier hanno declinato l'invito spiegando che l'introduzione del bonus/malus a vantaggio delle auto ibride e a svantaggio di quelle con alimentazione tradizionale, finirebbe per far saltare il piano. La riunione di martedì a Roma alla presenza di Di Maio e di tutte le associazioni della filiera automotive ha finito per peggiorare la situazione.

......................

dall'articolo di PAOLO GRISERI  per repubblica.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna