Provvedimento immediatamente esecutivo deciso dalla magistratura brasiliana. Primo segnale del nuovo corso del presidente Jair Bolsonaro. Cesare Battisti non si trova nella sua casa di Cananeia, secondo quanto riferito da alcuni vicini ai cronisti riuniti davanti alla sua residenza, in attesa di un possibile arresto.

"E' da novembre che non lo vediamo", ha detto un vicino all'inviata della TV Globo, il canale che ha rivelato ieri che un magistrato del Supremo Tribunale Federale (Stf), Luis Fux, ha ordinato l'arresto immediato di Battisti in vista di una sua possibile estradizione in Italia.

"Cesare Battisti deve essere arrestato per evitare il pericolo di fuga in vista di un'eventuale estradizione".

...................

dall'articolo di huffingtonpost.it ANSA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna