Beppe Grillo lancia la sua nuova proposta: la fedina penale dei politici on line. Come in Francia. Il garante del Movimento Cinque Stelle prova a "inseguire" la Francia e così propone una sorta di casellario giudiziario da esporre sul web: "In Francia l'obbligo del casellario giudiziario per gli eletti in parlamento era una delle misure di punta del progetto di legge per la trasparenza del governo Macron.

Tuttavia è risultato essere assente dal testo promulgato dal presidente il 15 settembre 2017".

Insomma dopo i gilet gialli, i 5 Stelle fanno ancora la corsa sulla Francia e provano ad "imitarla": "Perchè non realizzare lo stesso strumento (ufficiale) collegato direttamente con la procura delle Repubblica Italiana, per i nostri eletti in parlamento? I cittadini sicuramente ringrazierebbero".

......................

dall'articolo di  per ilgiornale.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna