soldi controlli della FinanzaStretta sui controlli dei dati delle nuove fatture. Contestazioni prima della dichiarazione dei redditi. Cosa cambia. Nel mirino pure l'Isee. La Guardia di Finanza in prima linea per i controlli sulle e-fatture. La novità fiscale che ha debutttato proprio in questi giorni ha rivoluzionato e non poco il settore dei privati. Di fatto le fiamme gialle con la fattura elettronica potranno intervenire sulle frodi Iva ben prima della dichiarazione dei redditi.

 

Un modo questo per accelerare gli interventi contro i "furbi" che tentano di aggirare i controlli. E così con una maxi circolare inviata proprio alla guardia di finanza vengono definiti i nuovi piani operativi. Come sottolinea il Sole 24 Ore le fiamme gialle utilizzeranno molto le banche dati che vengono messe a dispossizione dall'Agenzia delle Entrate. .......................

dall'articolo di   per ilgiornale.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna