deliri savianoStraordinario (in senso negativo, of course) il pezzo di oggi di Roberto Savianoperché fa capire certa mentalità. Nel suo pezzo su Repubblica contro Matteo Salvini, scrive: “Indossare la maglietta della polizia non essendo un poliziotto è un atto autoritario, un atto violento ed è un atto che ha in odio la democrazia.” Dunque, Salvini che indossa la maglietta della polizia rappresenta un atto antidemocratico, eversivo. Ecco, quando leggo queste affermazioni capisco perché in molti provino antipatia nei confronti del vate partenopeo.

 

Se ragionasse un attimo, Saviano capirebbe che quello di Salvini è un atto politico. Magari inopportuno o poco istituzionale, ma non antidemocratico. Sì, perché il ministro con la maglietta della polizia comunica che lui sta con la polizia e non con i manifestanti, i no global, le piazze violente, gli illegali.

..................

dall'articolo di Nicola Porro su nicolaporro.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna