Celentano e lo stuproDopo il razzismo, l'accusa di misoginia, maschilismo e sessismo. Adriano Celentano e Adrian non si fanno mancare nulla. Lunedì sera si erano scatenate le polemiche per come il cartone-evento di Canale 5 aveva dipinto Napoli, martedì nella seconda puntata non è passato indenne dalle Forche caudine di Twitter una battuta del protagonista (alter ego del Molleggiato) a due ragazze appena salvate da uno stupro fuori da un locale: "Se aveste bevuto qualche bicchierino in meno forse avreste evitato l'increscioso approccio con quei tipi loschi".

Parole sufficienti a scatenare le critiche dei telespettatori, che sui social hanno accusato Celentano di dare in pratica la colpa della tentata violenza sessuale alle due ragazze.

 

Articolo di LiberoQuotidiano.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna