Influenza corriereSolo la scorsa settimana sono finiti a letto 725mila italiani, ma la curva ascendente non si fermerà qui ed è previsto un rialzo fino a metà febbraio. L’importanza di vaccinarsi. Avrebbe dovuto essere una stagione abbastanza tranquilla, di certo meno impegnativa della precedente. Invece l’influenza si è confermata la nemica numero uno in questo inizio di inverno. L’ultimo bilancio del centro di sorveglianza dell’Istituto Superiore di Sanità segnala un nuovo, brusco aumento di casi. La scorsa settimana sono finiti a letto 725 mila italiani che sommati ai malati da ottobre fanno in tutto 3,6 milioni.

 

Le previsioni

La curva ascendente non si ferma qui, è previsto un ulteriore rialzo fino a metà febbraio, periodo del probabile picco. Le aree dove si è registrato il maggior numero di casi sono la Provincia di Trento, l’Umbria, le Marche, l’Abruzzo e la Calabria. La previsione è di raggiungere e forse superare i 5 milioni di ammalati, più colpiti i bambini sotto i 5 anni.

....................

dall'articolo di Margherita De Bac  per Corriere.it 

Commenti   

0 #1 Teresita 2019-03-20 14:25
Fantastic beat ! Fantastico sito con tutte le info migliori che ci sono in giro
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna