le scorte ai politiciIl ministro dell'Interno a Radio Anch'io: "Ho sulla scrivania una revisione della modalità di gestione delle scorte perché sono più di 2mila gli uomini in divisa al giorno che proteggono Tizio o Caio". Poi precisa: "Ovviamente non farò scelte politiche". Dopo le parole del capo della Polizia, Franco Gabrielli, il ministro dell’Interno Matteo Salvini annuncia i fatti. Il vicepremier, impegnato sul fronte Diciotti, a Radio Anch’io ha però parlato anche del sistema di protezioneche stando agli ultimi dati di novembre, in Italia conta 585 scorte: quasi la metà per magistrati, poi leader politici nazionali e locali, dirigenti d’impresa, giornalisti e esponenti governativi.

“Entro la settimana prossima firmerò questo provvedimento”, ha detto Salvini. L’annuncio arriva pochi giorni dopo le polemiche sulla scorta tolta e poi riassegnata al giornalista Sandro Ruotolo e all’indomani dell’assegnazione della tutela anche al cronista di RepubblicaPaolo Berizzi per le continue minacce di gruppi neofascisti.  Senza dimenticare i botta e risposta tra Salvini e Roberto Savianocon il vicepremier che a più riprese in passato aveva messo in dubbio l’utilità della scorta per lo scrittore

...................

dall'archivio di   per IlfattoQuotidiano.it 

Commenti   

0 #1 Enzo Paciotti 2019-02-07 16:29
Dei quasi 600 personaggi (?) scortati, occhio e croce se ne potrebbero eliminare almeno la metà... e poi ci piacerebbe sapere quanti poliziotti di scorta ha ciascuno di quelli...
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna