Mattarella TecnicoTorna lo "spettro del governo tecnico". Un'ipotesi non così lontana se si immagina uno scenario post-elezioni europee in cui la Lega di Matteo Salviniesplode e il Movimento 5 stelle di Luigi Di Maio implode. Il vicepremier leghista, scrive Augusto Minzolini in un retroscena su il Giornale, punta su una consistente vittoria del Carroccio, addirittura al 36 per cento e su "un drastico ridimensionamento elettorale" dei grillini che i sondaggi danno già a 10 punto sotto le politiche che aprirebbe la strada ad "un governo gialloverde più verdee meno giallo.

Un discorso che potrebbe valere per l'ala governativa". Ma è evidente che una sconfitta elettorale per i Cinque stelle, continua Minzolini, "farà insorgere Fico, Di Battista e gli altri. A quel punto - continua a ripetere in Transatlantico il viceministro allo Sviluppo economico Dario Galli - i grillini si spaccheranno. È fatale".


Articolo di LiberoQuotidiano.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna