americani non pagano rate autoMilioni di americani hanno difficoltà a pagare le rate della propria automobile: è una notizia che sorprende perfino gli economisti. In base a un nuovo report della Federal Reserve Bank di New York, più di 7 milioni di americani hanno raggiunto un grave livello di morosità rispetto alle rate della propria auto, il che significa che sono ritardo di almeno 90 giorni. Secondo gli economisti della Fed questo è “sorprendente”, considerando che il mercato del lavoro e l’economia sono in una fase di rafforzamento.

 Le persone danno spesso la priorità alle rate dell’auto, perché molte di loro ne hanno bisogno per raggiungere il lavoro ogni giorno e guadagnarsi da vivere, come ha riportato Heather Long del Washington Post. Il fatto che un numero record di cittadini statunitensi non stia pagando queste rate è “solitamente un segnale di difficoltà significativa fra i cittadini americani che hanno un reddito basso e/o fanno parte della working class” ha scritto la giornalista.

“Il numero significativo e crescente di debitori in difficoltà fa pensare che non tutti gli americani abbiano tratto beneficio dalla solidità del mercato del lavoro, e motiva a continuare a monitorare e analizzare questo settore” hanno scritto in un blog post gli economist della Fed con un approfondimento sui risultati del report.

....................

dall'articolo di Tanza Loudenback per Repubblica - businessinsider.com 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna