Westminster respinge la nuova intesa con l’Ue: finisce 391 a 242. Entro 24 ore nuovo voto sul “no deal”. La premier apre all’ipotesi rinvio. Tusk: “Deve essere ben motivato” Corbyn: “Ora elezioni anticipate”. 

La Camera dei Comuni britannica ha bocciato martedì sera per la seconda volta l’accordo sulla Brexit patrocinato dal governo Tory della premier Theresa May. I deputati a favore sono stati 242, quelli contrari 391. Lo scarto è stato di 149 voti, inferiore rispetto ai meno 230 del primo tentativo andato a vuoto a gennaio con la peggiore sconfitta mai subita da un governo britannico nella storia moderna del Regno Unito.

...................

dall'articolo di F. Q. per IlFattoQuotidiano.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna