Trump 4Il tycoon ha puntato il dito contro il suo omologo francese per lʼaccordo sul clima e le proteste dei gilet gialli. La piattaforma online è invece colpevole "di aver aiutato la Cina". Il presidente americano Donald Trump torna a provocare il suo omologo francese Emmanuel Macron sull'accordo contro il cambiamento climatico e le proteste dei gilet gialli.

"L'accordo di Parigi sull'ambiente come sta funzionando per la Francia? Dopo 18 settimane di disordini da parte dei gilet gialli, immagino non così bene", ha affermato. Il tycoon si è scagliato anche contro Google: "Aiuta la Cina e il suo esercito, ma non gli Stati Uniti". "Allo stesso tempo gli Stati Uniti sono andati in cima a tutte le liste sull'ambiente", ha sottolineato Trump, senza però fornire prove ai presunti primati americani. Per quanto riguarda Google, il numero uno della Casa Bianca ha affermato provocatoriamente: "La buona notizia è che hanno aiutato la corrotta Hillary Clinton e non Trump...e come è finita?".

 

Articolo di TgCom24.mediaset.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna