ordine dei giornalisti corso anti m5sL'evento è stato presentato ai cronisti sulla piattaforma per ottenere i crediti come “Rappresentanza, democrazia interna ai partiti e democrazia digitale. Lo Stato di diritto e la deontologia dei giornalisti”. Ma nella mail di invito dell’associazione organizzatrice, ItaliaStatoDiDiritto è diventato: “Il Caso Movimento 5 Stelle, paradossi della democrazia digitale. Rappresentanza, vincolo di mandato e democrazia interna ai partiti”. Presenti l'avvocato degli espulsi 5 stelle Borrè, l'ex capo della comunicazione Biondo e il costituzionalista Onida. Invitati tra il pubblico anche i parlamentari grillini: "Siamo preoccupati per voi", si legge nella lettera.

 Qualcuno se ne è persino lamentato: siamo a un corso di formazione per giornalisti o al processo a un partito senza imputati? Si è tornato a parlare di vincolo di mandato. Non nei corridoi del Parlamento o in una tribuna televisiva, ma a un convegno all’Umanitaria di Milano. Solo che nella piattaforma dei corsi per la formazione professionale dei giornalisti l’evento era presentato con un taglio generale: “Rappresentanza, democrazia interna ai partiti e democrazia digitale. Lo Stato di diritto e la deontologia dei giornalisti”. Ma qualche giorno prima dell’appuntamento di giovedì 4 aprile l’associazione organizzatrice,ItaliaStatoDiDiritto, ha inviato email nelle redazioni che lo presentavano in modo diverso: “Il Caso Movimento 5 Stelle, paradossi della democrazia digitale. Rappresentanza, vincolo di mandato e democrazia interna ai partiti”. Nelle email si annunciava che si sarebbe affrontata, “alla luce dei principi costituzionali, la questione della legittimità delle sanzioni previste dal ‘non Statuto’ a tutela del vincolo di mandato”, ponendosi una domanda: “Il Movimento 5 Stelle crede alla democrazia rappresentativa o si tratta di un’organizzazione che si regge su principi non democratici riducendo i parlamentari a semplici portavoce?”.

.....................

A quale tipo di evento si sono trovati coloro che sono arrivati all’appuntamento, compresi i giornalisti attirati dai 6 crediti formativi garantiti? Al secondo convegno piuttosto che al primo, con locandina all’ingresso identica a quella anticipata via email alle redazioni. Un processo ai Cinque Stelle, un convegno contro di loro?

.........................

dall'articolo di   per IlFattoQuotidiano.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna