Ha un talento, Alessandra moretti alessandra crocifissi: quello di riuscire a prendere insulti su ogni argomento dello scibile umano su cui si espone politicamente. L'ex europarlamentare Pd, oggi consigliera in Regione Veneto, è ospite di Corrado Formigli a Piazzapulita. Si parla di legittima difesa, e la sua posizione è chiara: "Il politico non può fare le leggi in base all'onda emotiva", spiega in polemica con Matteo Salvini, grande sponsor della nuova legge. 

 

Su Twitter, i telespettatori commentano l'uscita e si scatenano. Le reazioni sono tutte negative, e si passa dallo sfottò ("La Moretti chi? Quella che vuole mettere le tendine sui simboli cristiani?") alla rabbia, dalla provocazione ("Ma perché fa la morale? Se si trovasse con uno in casa con una spranga, come si comporta? Gli dice, mi scusi non ho una spranga in casa, mi aspetti qui che la vado a comprare") a misure più ragionate: "Se è vero che ogni qualvolta qualcuno ti entri in casa è colpa dell'inefficienza dello Stato,si può tranquillamente superare la legittima difesa nella misura in cui lo stesso Stato si fa carico di tutti i danni provocati. Un po' come quando si subisce una rapina alle Poste".

Articolo da LiberoQuotidiano.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna