"Ma quale sintonia! Con un partito che pensa solo di alzare lo stipendio dei parlamentari e i vitalizi. Il Pd è un semaforo che sta fermo, lo stesso partito che rappresenta i renziani. Io non ho nessuna sintonia con il Pd".

Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio al programma tv "di martedì".

Articolo di gazzettadiparma.it