nuova idea di gravidanza e di famigliaRipensare all’idea di gravidanza e di famiglia per arrivare alla vera emancipazione della donna e superare il capitalismo. È la teoria contenuta nell’ultimo libro della femminista Sophie Lewis Full Surrogacy Now: Feminism Against Family (Verso, 2019) – ossia “Piena maternità surrogata ora: il femminismo contro la famiglia” – che propone l’abolizione del concetto stesso di famiglia naturale e il ripensamento della gravidanza tradizionale a favore di una “piena maternità surrogata”.

 

Secondo The Nation, la saggista “mette a nudo i modi in cui la maternità è diventata una costruzione ideologica” e racconta “la violenza biologica e sociale” che le future mamme devono sopportare. “Come e quando hai iniziato a pensare alla maternità surrogata come a una specie di lavoro?” chiede l’intervistatrice a Lewis, che replica: “L’intero dibattito accademico si concentra sul perché questa pratica esiste” afferma. “Certe femministe riflettono sul fatto che bambini siano a volte delle merci, e di come il sesso sia alienato e in vendita, incolpando le persone che lavorano in queste industrie, quando in realtà il problema è il capitalismo“.

...................

dall'articolo di Roberto Vivaldelli per IlGiornale.it  it.insideover.com 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna