Steve Bannon strategaSteve Bannon, ex capo stratega di Donald Trump, è convinto di un successo delle forze sovraniste che conquisteranno almeno un terzo dei seggi. Un risultato, questo, che cambierà gli scenari politici del Vecchio Continente. Steve Bannon torna a far sentire la propria voce. Questa volta, l'ex capo stratega di Donald Trump, si sofferma sulle imminenti elezioni europee dicendosi sicuro di una grande affermazione delle forze sovraniste e populiste che cambierà gli equilibri politici a Bruxelles. 

 

Bannon, infatti, è convinto che i partiti della galassia “eurocritica” possano conquistare un terzo dei seggi del nuovo Europarlamento. Ci sarà un "supergruppo di populisti e nazionalisti europei" che potrebbe contare "tra il 33 per cento e il 35 per cento" dei seggi. E questa affermazione "provocherà un terremoto a Bruxelles". Una scossa che cambierà gli scenari politici del Vecchio Continente.

In un'intervista all'agenzia Dpa, Bannon dice di viaggiare spesso in Europa ma solo in veste di "osservatore". L'ex consigliere del presidente Usa ribadisce, infatti, di non avere esercitato alcun ruolo in questa avanzata del populismo in Europa.

..................

dall'articolo di  per IlGiornale.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna