capture 031 17102019 231150Un commento sul duello a Porta a Porta tra Matteo Salvini e Matteo Renzi arriva anche da parte di Maria Giovanna Maglie, che il giorno successivo dice su Twitter la sua. Lo fa concentrandosi si un passaggio particolare di quanto visto nello studio di Bruno Vespa nel corso del programma su Rai 1, ovvero quando il leader di Italia Viva ha accusato il leghista di usare i social per incitare all'odio. Solito ritornello, trito e ritrito, accolto da sospiri di scherno da parte di Salvini. E sul punto, la Maglie, cinguetta: "Il momento più esilarante (ma c'è poco da ridere) quando Renzi ha accusato i social di Matteo Salvini e Luca Morisi di incitare all'odio su Facebook". Tweet arricchito dal repost di quanto pubblicato proprio da Morisi durante la trasmissione, capo della comunicazione social della Lega e Salvini, in cui si limitava a scrivere: "Capitano numero 1", rilanciando una serie di frame di Porta a Porta. Renzi colpito e affondato.

 

www.liberoquotidiano.it