Alessandro Sallusti, ospite di Nicola Porro a Quarta Repubblica, su Rete 4, massacra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Il fatto che sia andato a Taranto non significa nulla, non sposta niente. Da un premier non mi aspetto un coraggio fisico ma coraggio politico. E Conte ha dimostrato di non averlo", attacca il direttore de Il Giornale. "Anzi, ha dimostrato di essere un camaleonte, ha fatto il leghista con Salvini, il comunista con Zingaretti, il democristiano con Renzi, il grillino con Luigi Di Maio. L'unico bilancio vero di Conte è che il Paese va molto peggio di due anni fa quando lo ha preso in mano. Non è stato capace. Quindi è un incapace".

Infine, conclude Sallusti, "Conte è del partito del Quirinale, di Trump, della Merkel, un burattino. Ma non si sa fino a quando riuscirà a sostenere questo governo".

da liberoquotidiano.it