capture 342 23032020 190707L'obbligo di rimanere chiusi in casa a causa dell'emergenza coronavirus sta dando alla testa. A Fondi, in provincia di Latina, un contadino è stato ucciso perché tentava di bloccare un fuggitivo dalla zona rossa. L'uomo di 69 anni, Emilio Maggiacomo, stava lavorando nella sua vigna in via Molelle, in zona San Raffaele, al confine con il vicino Comune, quando a bordo di un'auto è sopraggiunto un 44enne di nazionalità pakistana già noto alle forze dell’ordine perché coinvolto in traffici di droga.Il pakistano sembrava stesse cercando una via per fuggire da Fondi e così il 69enne gli avrebbe fatto notare che non era possibile. Una frase che ha generato l'ira dello straniero che ha aggredito Emilio forse con una mazza, fracassandogli la testa e dandosi alla fuga per poi essere fermato e interrogato su quanto accaduto.

 

www.liberoquotidiano.it