capture 423 27032020 093905Se non fosse un qualcosa di drammaticamente serio, ci sarebbe da ridere: nei giorni dell'emergenza coronavirus, ecco che sta per arrivare un nuovo modulo di autocertificazione per chi vuole muoversi da casa. Si tratta del quarto dall'inizio dell'emergenza, ennesima prova - ammesso che di prove ancora ci sia bisogno - del fatto che a Palazzo Chigi e dintorni, insomma nelle sacre stanze dove a guidare la truppa c'è Giuseppe Conte, regna la confusione totale. Talmente tanta confusione che questa volta ad anticipare il quarto modulo ci ha pensato Franco Gabrielli, capo della Polizia, spiegando che quello attuale non va bene.Un ultimo, clamoroso, grottesco pasticcio. Un pasticcio contro il quale punta il dito, su Twitter, Matteo Salvini. Lo fa con amara ironia: "Stracciate quelli che avete - premette il leader della Lega -! Arriva il quarto modulo per l'autocertificazione degli spostamenti in Italia". Dunque, Salvini cita l'esempio della Svizzera, dove è stato redatto "un solo modulo per avere fino a 500mila franchi subito, garantiti dallo Stato, sul conto corrente in Svizzera. Trova le differenze", aggiunge sornione. Già, provate a trovarle anche voi: non è poi così difficile.

 

www.liberoquotidiano.it