capture 011 25062020 190423Vincenzo De Luca è alle strette. Dopo gli attacchi a Matteo Salvini e alla Lombardia il governatore della Campania deve fare i conti con Mondragone, la zona rossa che conta già 49 contagiati da coronavirus. Un nuovo focolaio, proprio in Campania. E a mettere ulteriormente in difficoltà il piddino ci pensano gli stessi cittadini che con video testimoniano le violazioni continue delle regole imposte dal presidente. Un filmato girato da uno degli abitanti del parco e pubblicato su Facebook dal consigliere Francesco Emilio Borrelli che riprende quattro bulgari in fuga. dalla zona rossa.

A nulla sembra dunque servire la zona rossa creata alle palazzine ex Cirio, in provincia di Caserta. Qui abitano perlopiù cittadini bulgari, in molti casi “irregolari”, che non rispettano l’isolamento domiciliare imposto nell’ordinanza emessa lunedì scorso dallo stesso governatore. “De Luca - aveva chiosato immediatamente Salvini saputa la notizia - così pronto a insultare la Lega, tace. Amici napoletani mi segnalano una bella espressione: Nu piatt vacant. Tante scene, a partire dalle sparate sul lanciafiamme, ma alla prova dei fatti il piatto è vuoto”.

 

www.liberoquotidiano.it