capture 037 02062021 190504L'Open Day vaccinale all'hub della Fiera di Bologna è finito in una sostanziale disgrazia. Tutto vero: tensioni, risse, svenimenti, insulti. Tutto inizia già nel corso della notte: circa 5mila persone si sono accampate e messe in fila per ricevere una delle 1.200 dosi disponibili del siero Johnson & Johnson. E già la tensione saliva, con i carabinieri costretti a intervenire su chiamata dell'organizzazione. Il punto è che oltre alle tensioni per presunte file saltate, alcune persone hanno iniziato a sentirsi male, sono insomma collassate.

E ancora, fuori dall'hub, come detto, tensione alle stelle per la gestione della fila: alcuni la avrebbero saltata, affermano i presenti, così si è passati agli insulti prima e agli spintoni e alle botte poi. 

 

www.liberoquotidiano.it