capture 051 08062021 173139Abbiamo trattato la classifica delle auto più belle in circolazione. Abbiamo composto la lista delle quattro ruote più affidabili e di quelle più brutte. Abbiamo analizzato i veicoli migliori di quello e dell’altro periodo storico. Per quanto bizzarro possa suonare, è arrivato il tempo di parlare delle 10 auto più rubate d’Italia.

Il dato esposto è basato sull’indagine condotta da LoJack – il sistema informatico di recupero del veicolo rubato – per conto del Ministero dell’Interno ed è riferita agli ultimi 12 mesi.

In Italia si contano, in media, 330 furti giornalieri con una triste frequenza di 13 furti all’ora. I modelli preferiti dai ladri sono made in Fiat, che monopolizza questa speciale classifica piazzando nella top 10 ben cinque modelli. Il fatto è spesso spiegabile considerando l’estrema diffusione dei veicoli di questo marchio, particolarmente usati in tutta la penisola.

La città con maggior furti è la capitale, Roma, seguita in scia da Napoli e Milano. Ai piedi del podio Catania. Iniziamo quindi la lista delle 10 macchine più rubate:

 

10. Opel Corsa

Non rientra nella top ten delle auto più vendute nel mercato italiano eppure rientra tra le dieci vetture più rubate: è la Opel Corsa, che ai ladri sta particolarmente a cuore. 1.522 esemplari rubati a fronte dei 1.790 dell’anno precedente. Il nuovo modello, introdotto da poco più di un anno, richiama la sorella Adam nello stile ed è venduta a partire da un prezzo di 11mila euro.

opelcorsa

9. Fiat Grande Punto

Nella classifica trova spazio anche questa particolare variante della Punto. La Grande Punto, che ha fatto il suo debutto nel 2005, fu inizialmente concepita per affiancare il modello classico della Punto che era stato aggiornato l’anno precedente.  L’auto ebbe così tanto successo che i vertici Fiat decisero di sostituirlo alla Punto originale. Nel 2016 sono stati rubati 1.594 esemplari.

gp

8. Smart Fortwo

I suoi 2.446 furti denunciati rendono la Smart Fortwo una delle auto più desiderate dai ladri. La citycar piccola e maneggevole è stata da poco aggiornata, ora dotata di una nuova scocca sul paraurti, livrea dai colori modificati e ulteriori motorizzazioni. Cresce anche la larghezza: 10 centimetri per rendere l’abitacolo più spazioso e la tenuta di strada più sicura. I prezzi partono da 11.990 euro.

smart

7. Volkswagen Golf

Ai ladri piacciono anche le tedesche: Volkswagen Golf uber alles. Registrati, nello scorso anno, un totale di 2.880 esemplari rubati, trend decisamente in calo rispetto alle 3mila vetture del riferimento precedente. I prezzi della Golf partono dai 17.400 euro per la motorizzazione a benzina, 19.950 per diesel, 21.300 per bifuel, novità introdotta da questa generazione sette.

golf

6. Ford Fiesta

Se la Ford Fiesta è una decana nelle vendite del mercato italiano, deve condividere anche una piazza in questa infelice classifica: sono 3.178 le unità rubate durante tutto il 2016.  L’ultimo aggiornamento ha proposto un muso tutto nuovo ed introdotto il sistema di infotainment che prima mancava del tutto.

fiesta

5. Fiat Uno

È davvero strano ritrovare un veicolo che non viene prodotto da più un decennio: non solo è presente ma occupa anche la metà classifica, scavalcando modelli più diffusi e blasonati… Sono ben 4.184 furti denunciati nel 2016 per la Fiat Uno, particolarmente esposte a causa dell’assenza di antifurti tecnologici.

uno

4. Lancia Ypsilon

Un totale di 4.448 furti porta la Lancia Ypsilon ai piedi del podio. Il modello, aggiornato in ultima istanza nel 2011, risulta particolarmente gradito dal pubblico femminile per la sobria eleganza delle sue linee, l’ottima manovrabilità e la spaziosità dell’abitacolo. La city car della Lancia conta quattro tipi di alimentazione che partono dai 13.100 euro per i benzina, 15.400 diesel e 14.600 per i bifuel.

lancia

3. Fiat 500

Piazza d’onore per il restyle più riuscito della Fiat degli ultimi 5 anni: la Fiat 500. Negli ultimi 12 mesi ben 6.825 Fiat 500 sono state illecitamente sottratte ai loro proprietari: il dato include le varianti L ed X. Il prezzo di partenza per una 500 è di 12.700 per il modello a benzina, 15.000 per diesel e 14.200 per bifuel.

500

2. Fiat Punto

Medaglia d’argento per la Fiat Punto: rubati 9.884 esemplari lo scorso anno nonostante l’ultimo aggiornamento del veicolo risalga al lontano 2011. Le sue vendite sul mercato tuttavia resistono in virtù di un aspetto particolarmente apprezzato ed un affidabilità rinomata. I prezzi dei modelli nuovi partono da 13.860 euro per i benzina.

punto

1. Fiat Panda

L’auto più rubata è, non a caso, anche l’auto più venduta: Fiat Panda. Nel 2016 ci sono stati ben 11.848 furti a fronte di un’immatricolazione di circa 130mila unità. Questo dato si mantiene coerente con l’anno precedente, sebbene la Panda sia stata rinnovata nell’estetica, nella meccanica e nel prezzo: 10.710 euro per le varianti a benzina, 12.960 per le versioni a gasolio, 12.710 per quelle a gpl e 14.510 per la gamma a metano.

pandina

di Alessio Brina per  www.chilometrando.it